A chi scrive

Raramente pensiamo a chi scrive, spesso non conosciamo nemmeno il nome dell’autore di uno splendido articolo di giornale. Ancora più spesso dimentichiamo come si chiami un noto compositore di poesie e sicuramente non ci poniamo molte domande sul come mai.

Perché ha scelto proprio quelle parole? Da dove nascono quei pensieri?

Al massimo conosciamo un paio di nozioni relative alla sua biografia ma nulla di più.

E così ci convinciamo che per scrivere bisogna avere una mente di un certo livello. Un po’ ingarbugliata, creativa, inzuppata di cultura.

Non ci rendiamo neppure conto che anche noi scriviamo ogni giorno qualcosa.

Messaggi, email, appunti, comunicazioni, note, relazioni, insomma tutti componiamo ma non ce ne curiamo più di tanto.

Perché noi non siamo scrittori.

E cadiamo nella trappola dorata giustificando ogni errore, strafalcione, sgrammaticatura con l’ennesimo “ma io non so scrivere”.

Bene, questo si capisce, ma nessuno sa scrivere. Come tutte le cose si impara.

Forse chi ama scrivere ha delle predisposizioni o semplicemente è appassionato, ma tra l’amore per la scrittura e la pesantezza di una frase lunga otto righe mi auguro ci siano almeno 50 sfumature di propensione e di applicazione.

Penso che qualcosa effettivamente accomuni gli amanti della scrittura.

A chi scrive nulla passa inosservato. Chi scrive ha imparato a leggere tra le pieghe di ogni anima che lo sfiora, togliendo filtri e accorciando distanze.

Se ami scrivere la tua mente accelera il passo e riesci ad ascoltare una conversazione all’altro angolo di una stanza affollata nonostante tu stesso stia in quel momento parlando animatamente.

Chi ama scrivere vive molte vite, rilegge mille volte anche il più banale sms prima di inviarlo, adora la perfezione della sintassi e le evoluzioni stilistiche.

Se adori la scrittura vorresti condividere con altri la tua passione e ti piacerebbe che ognuno prendesse a cuore anche la stesura della lista per la spesa.

E scrivendo correttamente parte sovente un meccanismo magico e virtuoso. Chi legge riceve con piacere il messaggio e ne coglie a pieno il significato.

Un suggerimento per tutti?

Focalizziamoci su chi scrive, perché chi scrive siamo noi.

UNIPEE

Sede Novara

Vicolo Cantalupo 1, 28100 Novara, Italia | (+39) 0321 496232 | info@unipee.it
Via dei Gautieri, 9 28100 Novara, Italia | (+39) 0321 496232 | info@unipee.it

 

Sede Monza Brianza

Via Lario 21, 22063 Cantù, Italia
+39 031 3620425 | info@unipee.it

 

Sede Bologna

Via Mori 6, 40054 Bologna, Italia
+39 0510510182| info@unipee.it
P.IVA e C.F 03725051209

 

Sede Pesaro

Via Trento 35, 61034 Fossombrone, Pesaro, Italia
+ 39 0721 396206 | info@unipee.it 

 

Divisione Sanificazione
Codice ATECO 812910

800 721203  |  +39 3472338651

Resta informato

UNIPEE © 2020. All Rights Reserved.